Il contropremio Carver 2014 a Antonio Gentile, Francesco Ciotti e Anna Belozorovitch

carver2014-2 carver2014

Assegnato il  contropremio Carver 2014
Ad Antonio Gentile, Francesco Ciotti e Anna Belozorovitch

Il romanzo “I cavalli delle giostre” di Antonio Gentile, la raccolta di poesie “Qualcosa mi attende” di Anna Belozorovitch e il saggio “Conversazione sulla famiglia con Leon Battista Alberti” di Francesco Ciotti sono i vincitori dell’edizione 2014 del Contropremio Carver, organizzato da Prospektiva.
I premi sono stati assegnati domenica 19 ottobre presso la sala conferenze della Biblioteca Comunale “Cialdi” di Civitavecchia nell’ambito del festival del libro “Un mare di lettere”.
La giuria coordinata da Andrea Giannasi ha voluto assegnare premi speciali a “Party per non tornare” del Gruppo Nove per la narrativa, a “I giorni e le strade” di Carla De Angelis per la poesia e “Scenari meteorologici ambientali mediterranei” di Giuseppe Cugno. Premio Prospektiva a “Una coscienza inesistente” di Martino De Vita.
Le case editrici premiate con questi libri sono Aracne e Flaccovio per la saggistica; Lietocolle e Fara per la poesia e Anordest, Home scrivens e Kimerik per la narrativa.
Appuntamento alla tredicesima edizione nel 2015 con il contropremio che semplicemente leggendo i libri premia i migliori, senza cercare etichette, marchi o nomi famosi.

Annunci